Share to Facebook Share to Twitter Share to Linkedin 

Articoli più letti

02-05-2009

NON RIESCO A RASSEGNARMI

Miguel, è un nome che suona dolce come un claves. E tu eri una persona...

03-05-2009

SOLTANTO BARBARIE

  Cara Delara Darabi, io non so se tu eri colpevole come ti sare...

18-05-2009

ERA SOLTANTO UN SOGNO

Il barcone veleggiava, sì fa per dire, verso le coste africa...

06-06-2009

LO SPORT PREFERITO

Ci vuole un genio per fare le vere domande- diceva Oscar Wilde- e non ...

9 iscritti

Iscrizione alla categoria

Ricevi le notifiche via email quando un nuovo intervento viene aggiunto in questa categoria.
Eh, già, non basta volere la pace, la si deve anche perseguire; ovvero adoperarsi attivamente per conseguirla. E questo è compito di tutti: istituzioni, stati, gruppi e singoli.
L’ho appreso poco fa: è morto p. Fabrizio Forti, una persona che mi è stata e mi è molto cara. Con lui ho lavorato per diversi anni al Punto d’Incontro, negli anni Ottanta. Difficile riassumere in poche righe ciò che è stato p. Fabrizio.
Più passa il tempo e cerco di approfondire l’argomento e più sono tentato dall’astensione. Non l’ho mai fatto da quando godo del diritto di voto, ma mai come questa volta, dinanzi alla chiamata a responsabilità che il referendum sulla riforma costituzionale racchiude, l’indecisione mi si presenta sovrana.
Regolarmente capita di imbattersi, sui social network, in inviti a condividere post che incitano a farsi difensori e garanti dell’esposizione del crocifisso nelle scuole quasi ci trovassimo sotto permanente attacco da parte – non si sa bene chi – occupato a toglierlo.
23 ago 2016

BAMBINI SOLDATO

Eccoli sbattuti in prima pagina per pochi minuti, per un giorno o due e poi ricacciati nel dimenticatoio, in quella assenza che tanto ci tranquillizza, quasi bastasse non parlarne per fare sì che non esistano.
Ora che gli effetti  del “nuovo conflitto globale in atto a pezzetti”, come ebbe a definirlo papa Francesco dal suo ritorno dalla Corea, si fanno sentire con cadenza quasi quotidiana, da noi, in Europa, forse possiamo farci un’idea di che significhi vivere segnati dalla violenza quotidiana.
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
Pagina 10 di 59

Contatti

Da:
Oggetto:
Nome:
Messaggio:
Please enter the following
 Help us prevent SPAM!

Accesso riservato

Copyright & Credits

I contenuti di questo sito non possono essere riprodotti, copiati, manipolati, pubblicati, trasferiti o caricati, con nessun mezzo, senza il consenso scritto dell'autore.

E' vietata l'utilizzazione, anche parziale, sia per scopi commerciali che no profit.

Chi avesse interesse ad usufruire di contenuti di questo sito è pregato di contattarmi.


Contatore visite

227365
OggiOggi49
IeriIeri183
Questa settimanaQuesta settimana369
Questo meseQuesto mese3619
TuttiTutti227365