Share to Facebook Share to Twitter Share to Linkedin 
Inverno nel cuore
Letto 95 volte | Pubblicato in Sono forse io il custode di mio fratello?

È diverso, quanto è diverso!

il paesaggio invernale

che spazia qui fuori,

che osservo ammirato

dentro il caldo di casa,

da quello che a voi

è imposto

dal nostro egotismo

straccione

che appalta, ai confinanti

governi,

l’ufficio pilatesco

di rigettarvi più oltre

per zittire le vostre invocazioni

di aiuto

così che non ci giungono

a guastarci ancor più

le nostre prigioniere

giornate.

Ma il gelo che vi incartoccia

schiantando le vostre speranze,

che soffia dall’Est,

quello ci arriva comunque

a turbare i nostri sonni

e lo sento dentro

le ossa.

Vi chiedo in ginocchio

Perdono.

1 iscritti

Iscrizione ai commenti

Ricevi le notifiche via email quando un nuovo commento viene aggiunto in questo intervento.

Contatti

Da:
Oggetto:
Nome:
Messaggio:
Please enter the following
 Help us prevent SPAM!

Accesso riservato

Copyright & Credits

I contenuti di questo sito non possono essere riprodotti, copiati, manipolati, pubblicati, trasferiti o caricati, con nessun mezzo, senza il consenso scritto dell'autore.

E' vietata l'utilizzazione, anche parziale, sia per scopi commerciali che no profit.

Chi avesse interesse ad usufruire di contenuti di questo sito è pregato di contattarmi.


Contatore visite

883435
OggiOggi172
IeriIeri669
Questa settimanaQuesta settimana1949
Questo meseQuesto mese8858
TuttiTutti883435