Share to Facebook Share to Twitter Share to Linkedin 
Stupro
Letto 1202 volte | Pubblicato in Stagioni

Si crede più uomo

più maschio

perché più violento

ed ha solo paura.

Paura di amare.

Amare

è anche perdere;

svuotarsi.

Vedersi impotente

magari.

La sua vittima

non ha volto

e neppure una storia.

È solo un corpo

da prendere, da possedere

e buttare.

Quante mani

quante dita graffianti

la volta del cielo,

nella storia

del mondo!

E quell’uomo,

quel maschio animale,

impunito

a grugnire

alla luna

un peana mortale.

0 iscritti

Iscrizione ai commenti

Ricevi le notifiche via email quando un nuovo commento viene aggiunto in questo intervento.

Contatti

Da:
Oggetto:
Nome:
Messaggio:
Please enter the following
 Help us prevent SPAM!

Accesso riservato

Copyright & Credits

I contenuti di questo sito non possono essere riprodotti, copiati, manipolati, pubblicati, trasferiti o caricati, con nessun mezzo, senza il consenso scritto dell'autore.

E' vietata l'utilizzazione, anche parziale, sia per scopi commerciali che no profit.

Chi avesse interesse ad usufruire di contenuti di questo sito è pregato di contattarmi.


Contatore visite

237215
OggiOggi20
IeriIeri145
Questa settimanaQuesta settimana566
Questo meseQuesto mese2840
TuttiTutti237215